[frame align=”left”], Master in sistemi sanitari, medicine tradizionali e non convenzionali – Università Milano-Bicocca[/frame]

ISCRIZIONI ENTRO IL 4 SETTEMBRE, PER LA NUOVA EDIZIONE 2012-2013 DEL MASTER IN SISTEMI SANITARI, MEDICINE TRADIZIONALI E NON CONVENZIONALI DELL’UNIVERSITA’ DI MILANO-BICOCCA.
Si terrà il 9 novembre 2012 la prima lezione dell’edizione 2012-2013 del Master di I Livello in “Sistemi Sanitari, Medicine Tradizionali e Non Convenzionali” attivato dall’Università di Milano-Bicocca, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, in collaborazione con la Facoltà di Medicina e Chirurgia.
Il Master è un progetto dell’Osservatorio e Metodi per la Salute (OsMeSa), diretto dalla prof. ssa Mara Tognetti Bordogna del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, e dall’Associazione per la Medicina Centrata sulla Persona ONLUS, presidente dott. Paolo Roberti di Sarsina.
“Il Master – ha dichiarato Tognetti Bordogna – mira a creare una nuova classe dirigente che possa operare efficacemente all’interno di sistemi per la salute attuali e futuri che tendono all’integrazione delle Medicine Tradizionali e Non Convenzionali”
“L’attività formativa – ha aggiunto Roberti di Sarsina – è strutturata su 1.500 ore suddivise in lezioni, stage (400 ore) e studio guidato e autonomo, ed è finalizzato alla formazione di figure professionali – manager, responsabili di unità operative – in grado di integrare gli aspetti gestionali ed economici con quelli clinico-assistenziali e delle diverse medicine, nonché con quelli relazionali”
Possono accedere laureati e diplomati universitari (triennali) di tutte le Facoltà.
Il Master mira a creare una nuova classe dirigente che possa operare efficacemente all’interno di sistemi per la salute attuali e futuri.
Il Master offre ai partecipanti strumenti di conoscenza teorici e operativi utili alla formazione di figure professionali in grado di integrare gli aspetti gestionali ed economici con quelli clinico assistenziali e delle diverse medicine.
Fornisce strumenti di analisi quantitativa e qualitativa legati ai temi della salute, finalizzati alla progettazione e alla valutazione dei sistemi per la salute, a livello regionale, nazionale e internazionale, nonché allo studio delle disuguaglianze di salute.
Conferisce competenze volte ad affrontare il tema della salute, della Medicina Centrata sulla Persona, delle Medicine Tradizionali e Non Convenzionali e dei sistemi di salute su base antropologica.
Accresce professionalità e competenze per l’organizzazione e la gestione delle diverse tipologie di strutture che si occupano di salute, dalla direzione di unità operative complesse ospedaliere e/o territoriali, al coordinamento o consulenza all’interno d’istituzioni pubbliche, private, di terzo settore, come assessorati regionali, agenzie regionali per la sanità e i servizi socio-sanitari, Ministero, cliniche, imprese farmaceutiche, imprese di servizi o fornitrici per le aziende sanitarie, società di consulenza, osservatori epidemiologici, centri di ricerca, hospices, strutture che si occupano di benessere, di ricerca sui sistemi sanitari e sulle Medicine Tradizionali e Non Convenzionali, nonchè le Università.

http://www.unimib.it/open/news/Sistemi-sanitari-medicine-tradizionali-e-non-convenzionali/5491444877219375243

http://www.master-sistemisanitari-medicinenonconvenzionali.org/

http://www.master-sistemisanitari-medicinenonconvenzionali.org/wp-content/uploads/2011/04/Università-di-Milano-Bicocca.-Master-I°-Livello-“Sistemi-Sanitari-Medicine-Tradizionali-e-Non-Convenzionali”-2012-2013.pdf


http://portale.fnomceo.it/PortaleFnomceo/showArticolo.2puntOT?id=90102

chiropratici.it